#reel e medici sui social che dispensano consigli. Parliamone.

#reel e medici sui social che dispensato consigli. Parliamone.

Da giorni, scorrendo la bacheca di Instagram e dei reel in particolare, mi imbatto in medici, psicologi, consulenti sentimentali che dispensano in pochi secondi e con le giuste parole ad effetto, consigli di ogni tipo. Siamo di fronte ad una strategia di marketing, di pubblicità, di auto sponsorizzazione, senza rendersi conto che a vederli e ad ascoltarli ci sono delle persone che inevitabilmente vengono influenzati.
L’impatto emotivo e psicologico è incredibile. Poco importa se tu sia una persona acculturata e magari anche un professionista, l’impatto c’è. Ti influenzano.
Nel mio caso poco mi è importato del cartomante che compare col gioco di carte per l’amore. Perché non ci credo ai cartomanti, ma quanti non sono come me, mi sono chiesta?
La gravità però è il medico, lo psicologo.
Ci sono ginecologi che consigliano l’aspirale per vivere un’estate tranquilla.
E gli psicologi o i consulenti sentimentali che in tre consigli ti dicono come comportarti, di lasciar perdere se l’altra persona si comporta in un certo modo.
E quindi, oggi, col senno di poi mi sono fermata a riflettere:

a. Una di quelle tre cose almeno una volta in un rapporto, relazione, frequentazione, c’è, magari è tipica. Quindi, vanno a colpo sicuro nel colpire la massa.
b. Come si può consigliare alla massa quando ogni persona è diversa? Ogni rapporto è diverso? Ogni situazione è a sé?
c. Dove eventualmente è finito il rapporto medico/paziente, il dialogo, l’affrontare la singola persona e situazione?

Abbiamo dimenticato come i social arrivino a tanti, a chiunque, di qualsiasi età, di come abbiamo una forte influenza, e come possano manipolare una persona magari dubbiosa, magari fragile, magari insicura di sé, o persone che attraversano momenti di vita particolari. E quindi, un professionista per la popolarità social, per il like in più, per le visualizzazioni di massa, per la notorietà social, espone la massa a dubbi e generalizza ogni cosa?
Rendiamoci conto del potere che hanno le parole, i consigli ed i social, e di come proprio l’utilizzo dei social sia finito fuori controllo.

#pensateci

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: